La Redazione


Eduardo Savarese

capo redattore


Classe 1979, vive e lavora a Napoli. E' scrittore, magistrato, professore di diritto internazionale presso l'Universitas Mercatorum. Ha pubblicato con e/o i romanzi "Non passare per il sangue" (2012) e "Le inutili vergogne" (2014), e il saggio/racconto "Lettera di un omosessuale alla Chiesa di Roma" (2015). Con Minimum fax ha pubblicato il romanzo "Le cose di prima" (2018). Il saggio narrativo "Il tempo di morire" è uscito nel 2019 con Wojtek. Da luglio 2020, di Wojtek è diventato anche uno degli editori. Collabora con Il Foglio e Il Riformista.

Natalia Esposito

redattrice


Classe 1979, vive e lavora a Napoli coordinando le attività dell'associazione "A Ruota Libera ONLUS", da anni impegnata nel campo della disabilità. Laureata in scienze della comunicazione, ha approfondito percorsi e modi dell'arte contemporanea anche in chiave arte-terapeutica.

Gennaro Pagano

redattore


Nato a Napoli nel 1980, Gennaro Pagano è sacerdote e psicologo. Direttore della Fondazione “Centro Educativo Diocesano Regina Pacis” a Quarto, Napoli, è responsabile del Servizio di Psicologia Clinica dell’Ospedale S. Maria del Buon Consiglio – Fatebenefratelli di Napoli e cappellano dell’Istituto Minorile di Nisida. Il suo sito personale è www.libertamarginali.it

Alessandra Caputi

redattrice


Laureata in Scienze storiche, è stata borsista presso l’Istituto Italiano per gli Studi Storici. Studiosa di storia ambientale, ha co-curato la seconda edizione de La lunga guerra per l’ambiente di Elena Croce per La scuola di Pitagora. È membro della redazione della collana “Pan – Paesaggio Ambiente Natura”, diretta da Salvatore Settis, edita per la stessa casa editrice. È attivista di Italia Nostra e della rete SET. Attualmente è impegnata in un Master in Diritto dell’Energia e dell’Ambiente presso l’Università degli Studi di Teramo.